page

notizia

Il mondo è impreparato per il Covid-19 pandemia e deve intraprendere azioni più decisive ed efficaci per ridurre il danno complessivo causato dalla pandemia, ha affermato in un rapporto pubblicato lunedì la task force indipendente sulla preparazione e risposta alle pandemie, guidata dall'Organizzazione mondiale della sanità.

Questa è la seconda relazione sullo stato di avanzamento del gruppo indipendente. Il rapporto afferma che ci sono lacune nella preparazione e nella risposta a una pandemia e che sono necessari cambiamenti.

Il rapporto afferma che le misure di salute pubblica che possono contenere la pandemia devono essere pienamente attuate. Misure come la diagnosi precoce dei casi, la ricerca dei contatti e l'isolamento, il mantenimento della distanza sociale, la limitazione di viaggi e riunioni e l'uso di mascherine devono continuare a essere attuate su larga scala, anche quando viene promossa la vaccinazione.

Inoltre, la risposta alla pandemia deve riparare piuttosto che esacerbare le disuguaglianze. Ad esempio, dovrebbero essere evitate le disuguaglianze all'interno e tra i paesi per quanto riguarda l'accesso a strumenti diagnostici, cure e forniture di base.

Il rapporto afferma inoltre che i sistemi di allerta precoce globale per la pandemia devono aggiornarsi e entrare nell'era digitale per consentire risposte rapide ai rischi di pandemia. Allo stesso tempo, c'è spazio per migliorare l'incapacità delle persone di prendere sul serio i rischi esistenziali della pandemia e l'incapacità dell'OMS di svolgere il proprio ruolo.

Il gruppo indipendente ritiene che la pandemia dovrebbe fungere da catalizzatore per un cambiamento fondamentale e sistemico nella preparazione futura per tali eventi, dalla comunità al livello internazionale. Ad esempio, oltre alle istituzioni sanitarie, anche le istituzioni in diverse aree politiche dovrebbero far parte di un'efficace preparazione e risposta alla pandemia; Dovrebbe essere sviluppato un nuovo quadro globale per supportare, tra le altre cose, la prevenzione e la protezione delle persone dalle pandemie.

Il gruppo indipendente sulla preparazione e la risposta alla pandemia è stato istituito dal direttore generale dell'OMS in conformità con le pertinenti risoluzioni dell'Assemblea mondiale della sanità nel maggio 2020.


Orario postale: 22 gennaio-2021